Assistenza e Ordini
1
Copridivani e copripoltrona
Copridivano copertura divano tinta unita ANTI MACCHIA 3 posti no elastico NOVITA

Copri Divani trapuntati 3 POSTI Tinta Unita Antimacchia **Differenza di prezzo tra Varianti spiegata in descrizione**

15,53 € Invece di 19,86 € Invece di
Fuori magazzino
2
Copridivani e copripoltrona
Copripoltrona relax copertura poltrona reclinabile ANTI MACCHIA no elastico MODA

CopriPoltrona Trapuntati per un Miglior CONFORT e Antimacchia **Differenza di prezzo tra Varianti spiegata in descrizione**

6,98 € Invece di
Consegna in 72 ore
3
Copridivani e copripoltrona
Copridivano copertura divano tinta unita ANTI MACCHIA 2 posti no elastico NOVITA

Copri Divani trapuntati 2 POSTI Tinta Unita Antimacchia **Differenza di prezzo tra Varianti spiegata in descrizione**

9,98 € Invece di
Prodotto disponibile con altre combinazioni
5
Copridivani e copripoltrona
Copripoltrona Elasticizzato Copri Poltrona AFFARE STOCK Tessuto Elastico

Copripoltrona Elasticizzato rivestimento estensibile per poltrona. Lavorazione a costine

9,99 € Invece di
Fuori magazzino
6
Copridivani e copripoltrona
Copridivano Copriseduta copri cuscino, divani angolari, Copripoltrona 2 PEZZI

Copriseduta Elasticizzo per Divani e Poltrone. Rivestimento per cuscino. Confezione composta da due pezzi

5,89 € Invece di
Fuori magazzino
Affiliazioni

In Offerta

Etichetta made in Italy
 MyShopCasa e la
GUIDA ALLE ETICHETTE: Come “decifrare” definizioni e simboli delle etichette sui tessuti.

 

Ogni prodotto tessile deve riportare per legge un’etichetta, citante la composizione del tessuto ed il produttore.

Esistono due tipi di etichette: quella riportanti composizione e quella relativa alla manutenzione del tessuto.

Etichetta di composizione:

Sull’etichetta ritroviamo tutte le informazioni relative al tessuto; per esempio “Cotone 100%” per una T-Shirt interamente di cotone. Per la lana, invece, è corretto trovare sia “Lana vergine 100%” che “Pura lana vergine”, con lo stesso significato.

Se il capo è composto da più fibre, l’etichetta le dovrà riportare in ordine decrescente, per esempio 50% cotone, 40% poliestere, 10% acrilica. Attenzione: non c'è l'obbligo di elencare le parti che rappresentano meno del 30% del peso totale del prodotto.

 

Etichette di manutenzione: su queste etichette vengono riportati 5 simboli grafici che vi vorremmo aiutare a decifrare.

 

L’immagine del catino indica che il capo si può lavare in acqua, a mano o in lavatrice. Se è presente il simbolo di una “manina” s’intende che il capo si può lavare a mano o con programmi per tessuti delicati. Il “numero” sul catino indica invece la temperatura massima di lavaggio. Se il catino è sbarrato da una X vuol dire che il capo non deve essere lavato con acqua.

 

Il triangolo autorizza a candeggiare il capo per eliminare una macchia, ma con l’utilizzo di prodotti specifici.

Il triangolo vuoto autorizza l’uso di prodotti a base di cloro, il triangolo con le lettere CI indica di usare la candeggina, mentre il triangolo sbarrato vieta il candeggio del capo.

 

Il simbolo del cerchio richiede un lavaggio attraverso un trattamento professionale a secco, mentre le lettere all’interno del cerchio indicano il tipo di solvente indicato. Il cerchio sbarrato vieta il lavaggio a secco e consente solo quello ad acqua.

Il quadrato indica alcuni suggerimenti per l’asciugatura: con un cerchio all’interno indica che il capo può essere asciugato nell’asciugatrice con aria calda, uno o più puntini specificano la temperatura dell’aria da impostare (moderata o normale), mentre il quadrato sbarrato vieta l’uso dell’asciugatrice. Se il quadrato ricorda una “busta”, dopo la centrifuga il capo va appeso e lasciato asciugare. Tre righe verticali nel quadrato vietano la centrifuga, mentre una riga orizzontale suggerisce di asciugare il capo ponendolo su una superficie piana.

Il simbolo del ferro da stiro autorizza a stirare il capo ed i simboli dei pallini (da1 a 3), precisano la temperatura da adottare: 1 = 110°, 2 = 150°, 3 = 200°. Se si utilizzano alte temperature è sempre consigliabile interporre un panno umido tra il tessuto e la piastra o umidificare la stoffa.

Infine il simbolo del ferro da stiro sbarrato vieta l’operazione di stiratura.

 

MyShopCasa vi elenca Alcuni schemi riassuntivi delle etichette sopra descritte:

Simboli lavaggi

Simboli lavaggi

 

Simboli lavaggi